NEWS
CONTATTI
AREA RISERVATA
responsabile del sito la Presidente arch. Chiara Pollino

 

 

Settimana della Musica MIUR

Un Concerto per 600 Bambini

martedì 09 maggio 2017 ore 8.45 - Casa della Musica

 

il video del concerto (in costruzione)
la locandina del concerto
 

1° turno - classi prime e seconde elementari, Sant Antonio

1° turno - il direttore dell'orchestra
1° turno - il saluto finale
il dirigente scolastico e la presidente della Onlus

 

In occasione della Settimana della Musica, indetta annualmente dal MIUR, l’Associazione Armonica Mente Insieme Onlus ha organizzato e offerto, a quasi 600 tra allievi e insegnanti delle classi materne ed elementari, un concerto presso il salone della Casa della Musica, suddividendo gli allievi in tre turni. La Onlus ha collaborato durante tutto l'anno scolastico con la direzione didattica per i progetti di inclusione scolastica attraverso la Musicoterapia.
L’esibizione musicale è stata affidata al trio Les Harmonies composto da Alessandra Berardi al flauto traverso, Lorena Borsetti al violoncello e Michela Gatti al contrabbasso in un concerto dedicato ai bambini intitolato "C'era una volta ... la musica", ideato e fatto realizzare da Chiara Pollino, presidente dall'Associazione Armonica Mente Insieme Onlus. Al gruppo si è unita la pianista Rita Bacchilega che ha condito con la sua spontaneità la già molto avvincente trama fantastica che ha accompagnato i bambini attraverso paesi incantati, fatine e pirati, principesse e orchi, in un viaggio musicale che ha fatto conoscere e apprezzare tanti generi diversi, dalla musica puramente classica agli arrangiamenti in chiave moderna, realizzati anche attraverso strumenti musicali poco conosciuti, ma alla portata di tutti, quasi un invito ai ragazzi a non fermarsi alla banalità. E' stato uno spettacolo a misura di bambino, un evento che li ha messi a loro agio e che li ha fatti volare sulle ali della fantasia, un modo semplice per regalare attraverso la musica un sorriso e un pizzico di magia.

Al concerto hanno assistito anche i maestri e le maestre che hanno accompagnato gli allievi ed è intervenuto il dirigente scolastico dott. Federico Morgando che ha sottolineato come la musica possa contribuire all'inclusione dei bambini con bisogni speciali. Lo stesso concetto è stato ripreso dall'assessore all'istruzione e alla cultura Nella Falletti con parole di incoraggiamento affinchè venga portato avanti e ulteriormente sviluppato il progetto musicale proposto all'interno delle scuole materne ed elementari. La referente del progetto Irene Recco ha confermato che è già stata condivisa la pianificazione per la prosecuzione del progetto musicale e musicoterapeutico anche per il prossimo anno scolastico. Ha chiuso gli interventi l'arch. Chiara Pollino, presidente della Onlus, ringraziando in particolare la musicoterapeuta Alessandra Berardi per i primi importanti risultati raggiunti con la musica e la musicoterapia nelle classi coinvolte dal progetto di inclusione.

 

1° turno - 8.45/9.45 - classi prime e seconde elementari Capoluogo, Sant'Antonio
2° turno - 10.10/11.10 - materne Musso, Giraudo e Colleretto Castelnuovo
3° turno - 11.30 /12.30 - classi terze, quarte e quinte elementari Capoluogo

2° turno - materne Musso, Giraudo e Colleretto
2° turno - materne Musso, Giraudo e Colleretto
2° turno - il direttore dell'orchestra
2° turno - il saluto finale
il dirigente scolastico con l'assessore all'istruzione e alla cultura
ì
3° turno - classi terze, quarte e quinte
3° turno - il direttore dell'orchestra
3° turno - classi terze, quarte e quinte
3° turno - il saluto finale
il disegno realizzato da Chiara Pollino
Alessandra, Lorena e Michela - Rita
 
HOME PAGE